Leucocoprinus ianthinus (Sacc.) P. Mohr 1994

Note: Leucocoprinus ianthinus cresce nelle serre, nel terriccio di vasi da fiori o di piante esotiche, è molto simile a Leucocoprinus brebissonii che può essere rinvenuto anche in natura nell’humus di diverse latifoglie, e si distingue da quest’ultimo per il colore porpora-lilla sul cappello e alla base del gambo.

L. brebissonii ha il centro del cappello di colore bruno-nerastro. Entrambi hanno spore con poro germinativo evidente e per questa caratteristica appartengono alla sezione Leucocoprinus.

 

 

Lunedì 14 Settembre ci troviamo in sede per discutere i funghi portati dai soci.

In vista della prossima assemblea ordinaria inoltre, saranno presentati i candidati per le elezioni del nuovo consiglio direttivo. 

RIAPERTURA SEDE!!!!


  1. Coniophora puteana.

I funghi ci vengono a trovare in casa.

Centro studi del Gruppo "C. Vittadini" Monza - Cascina Bastia.