Lepiota alba (Bres.) Sacc. 1887

Note: Lepiota alba è specie di taglia considerevole per il genere Lepiota e si riconosce per il colore prevalentemente bianco del cappello, solo leggermente ocra al centro, con cuticola da quasi liscia a dissociata in piccole squame, per il gambo con fiocchi biancastri, con anello un po’ fugace e per le spore amigdaliformi-fusiformi.

Strettamente correlata è Lepiota erminea, distinta per il cappello più vellutato-fibrilloso e per il gambo nudo, senza fiocchi evidenti. Lepiota angustispora è distinta principalmente per le spore più piccole, soprattutto notevolmente più strette.

In ottemperanza alle disposizioni del recente DPCM 24 ottobre 2020, recante Misure urgenti di contenimento del contagio (diffusione del virus COVID-19) sullintero territorio nazionale, si dispone che la sede rimarrà chiusa fino al 24 novembre


  1. Coniophora puteana.

I funghi ci vengono a trovare in casa.

Centro studi del Gruppo "C. Vittadini" Monza - Cascina Bastia.