Pulverolepiota roseolanata (Huijsman) Bon 1993

Note: Pulverolepiota roseolanata è strettamente correlata a Pulverolepiota pulverulenta, dalla quale si separa ad occhio nudo per il cappello con abbondante velo fioccoso-lanoso pulverulento più colorato di rosa, rosa-arancio, anche in carpofori giovani, il gambo completamente rosa-arancio, per l’odore di L. cristata più distinto misto a odore di formaggio. Microscopicamente è distinta per l’epicute costituita da elementi notevolmente difformi con frammiste cellule sferiche fortemente irregolari.

P. pulverulenta ha il velo fioccoso pulverulento bianco, tendente a macchiarsi di arancio mattone nell’adulto soprattutto verso il centro.

In ottemperanza alle disposizioni del recente DPCM 24 ottobre 2020, recante Misure urgenti di contenimento del contagio (diffusione del virus COVID-19) sullintero territorio nazionale, si dispone che la sede rimarrà chiusa fino a data da definire.


  1. Coniophora puteana.

I funghi ci vengono a trovare in casa.

Centro studi del Gruppo "C. Vittadini" Monza - Cascina Bastia.