Cystoderma fallax A.H. Sm. & Singer 1945

Note: Cystoderma fallax, tra le specie simili per colorazione, si fa riconoscere per l’anello membranoso ben evidente, le spore amiloidi piuttosto piccole, e per gli elementi sferici dell’epicute che si colorano di rosso-bruno con KOH.

Il molto simile e più comune Cystoderma amianthinum è in genere di colore più chiaro, sul giallo-ocra, ocra-bruno-fulvastro, con anello effimero di consistenza cotonosa dissociato sul gambo, ha spore più lunghe ed elementi dell’epicute che non si colorano di rosso-bruno con KOH. Cystoderma jasonis (= C. amianthinum var. longisporum) è praticamente un sosia di C. amianthinum, ma con cuticola pileica che produce oidii derivati dalla frammentazione delle ife cilindriche-filiformi che supportano gli elementi ellissoidali-piriformi dell’epicute.

 Lunedì 16 ottobre spiegazione dal vero dei funghi portati in sede.

 

-30/04 Aggiornato l'elenco delle cariche sociali


  1. Coniophora puteana.

I funghi ci vengono a trovare in casa.

Centro studi del Gruppo "C. Vittadini" Monza - Cascina Bastia.